MBL Musicisti Basso Lazio

Il progetto Musicisti Basso Lazio nasce nel 2000 da un’idea di Benedetto Vecchio e spazia tra la tradizione e la world music, attingendo dall’area della ballarella e del saltarello, (Italia centro-meridionale), terra ricca di storia, di canti popolari e di strumenti arcaici come la zampogna e la ciaramella. La caratteristica del gruppo è l’interazione di questi antichi strumenti tradizionali con strumenti moderni, un viaggio popolare che dal centro Italia si espande. Le canzoni sono frutto della ricerca del cantautore Benedetto Vecchio, e raccontano a gran ritmo gli eventi della cultura popolare come la mietitura, la superstizione, il brigantaggio, la guerra e l’emigrazione.