BloogFolk recensisce “Cumannanti Giulianu”

Categoria: Promo 05 Gennaio 2017

Su Blogfoolk potete leggere la recensione del CD dei Velut Luna di Salvo Nigro "Cumannanti Giulianu", scritta da Daniele Cestellini:
“Concept album raffinato e pregno di ricognizioni storiche, “Cumannanti Giulianu” del trio Velut Luna è come composto da una serie di pagine da sfogliare, guardare e leggere, ascoltare e ripassare. Tutto si incastra dentro un’idea progettuale coerente e definita in dettaglio. In primo piano c’è ovviamente Salvatore Giuliano – il bandito siciliano più famoso e controverso – e poi c’è la serie di trame riflessive sulla Sicilia, l’Italia, l’America. Ma anche il punto di vista di chi guarda indietro a certe dinamiche, non solo storiche, ma soprattutto sociali e politiche. E lo fa in riferimento a una visione musicale volta a rappresentare quelle dinamiche (per quanto possibile), attraverso non tanto un ambito sonoro “locale” e riconoscibile, quanto piuttosto una narrazione (che definirei) partecipata, che evita cioè la prospettiva descrittiva a vantaggio di un linguaggio e di una serie di codici “mobili”, dinamici, vivi. Questi codici sono assorbiti innanzitutto nel dialetto – pieno e inclusivo, portato stabilmente in primo piano come scelta consapevole e soprattutto inevitabile, come strato irriducibile sull’involucro dei contenuti, come contenuto stesso – e poi nella selezione e messa in ordine delle storie. D’altronde se è vero che non ci devono essere limiti alla creatività e che ogni storia può essere riletta e raccontata in mille modi plausibili, è altrettanto vero che l’efficacia dialogica si configura tutta dentro le scelte, le esclusioni, il programma attraverso cui si forma la storia stessa.
Continua a leggere su BlogFoolk: http://bit.ly/2hVwhbL

WebSite Artista Artista