15 Gen

“DODICI LANTERNE” RECENSITO SU ALIAS “IL MANIFESTO”...

“DODICI LANTERNE” RECENSITO SU ALIAS “IL MANIFESTO”Guido Festinese su “Alias” de “Il Manifesto” ha recensito l’ultimo album di Bobby Soul & Blind Bonobos “Dodici Lanterne”: “Sa cosa sia la bellezza quella che riteniamo la più bella voce black italiana: Bobby Soul. Che è...

Vai alle News
09 Gen

MARINA RIVERA & ALINA IL 13 GENNAIO A MUSICARTE...

Sabato 13 gennaio dalle ore 17.00 alle 18.00 Marina Rivera vi aspetta insieme ai vostri bambini al “Musicarte Store” di Roma (Via Germanico 170 b) per farvi conoscere Alina e le sue storie, per cantare, ballare e disegnare insieme. Non mancate! ...

Vai alle News
03 Gen

BLOGFOOLK RECENSISCE “HAPPY LOSER” DI YOSONU...

Su Blogfoolk potete leggere la recensione del nuovo album di Yosonu “Happy Loser” scritta da Salvatore Esposito:”A distanza di un anno dalla pubblicazione dell’eclettico GiùBOX, l’architetto e percussionista calabrese Giuseppe Costa alias Yosonu torna con “Happy Loser”, nuovo disco nel quale ha raccolto nove c...

Vai alle News
21 Dic

I TARANTOLATI DI TRICARICO NELLA “BLOOMSBURY ENCYCLOPEDIA OF POPOL...

Complimenti ai Tarantolati di Tricarico, storici ambasciatori della Taranta, che sono stati citati nel volume XI della prestigiosa “Bloosmbury Encyclopedia of Popular Music of the World” dedicato all'Europa!Questa Enciclopedia, da oltre 20 anni, è un'opera di riferimento nel suo settore. Ogni volume, scritto da importanti collaboratori di ...

Vai alle News

Altre News

IL NUOVO CD DI BOBBY SOUL RECENSITO SU “RUMO...

Paolo Ferrari ha recensito sull’ultimo numero di “Rumore” il nuovo CD di Bobby Soul & Blind Bonobos “Dodici Lanterne”: Cantautore con il groove addosso, Bobby Soul si impegna per la prima volta sulla misura del concept album, un viaggio tra personaggi e scenari notturni il cui risultato finale giustifica l’ambizione di sintonizzare la Genova di De Andrè sulle frequenze della black music. Più blues che funk, questa volta, a comporre una Spoon River anche autoironica della marginalità. Alcuni ritratti sono particolarmente efficaci. E’ il caso de Il Pennellone, che strappa anche sorrisi, della dolce malinconia di Strizzami Deejay, dei deliri nottambuli in cui si risolve La Signora Giusy. Detto che si è entrati almeno una volta in uno stadio di calcio Ho scelto te è un atto d’amore per il Genoa che commuove, il lungo viaggio è punteggiato da spassosi interludi, per lo più telefonici.Tanto sudore acustico.Voto: 75/100  

ALINALABTOUR...

Durante il mese di dicembre Marina Rivera e Alina vi aspettano insieme ai vostri bambini per conoscere Alina e le sue storie, per cantare, ballare e colorare con i colori della festa! Questi sono gli appuntamenti:2 – “Explora” Il Museo dei bambini – Roma3 – Libreria “Con una rosa” – Roma5 – Biblioteca “Valle Aurelia” – Roma9 – “Contatto Gallery” – Roma11 – Libreria “Eco di Fata” – Roma12 – Libreria “Bottega delle storie” – Roma14 - Libreria “Con una rosa” – Roma15 – Libreria “Come per magia” – Roma16 – Libreria “Tanaliberatutti” – Roma16 – Musicarte Store – Roma19 – Biblioteca Basaglia – Roma22 – I.C. Pietro Maffi – Roma23 - “Contatto Gallery” – Roma27 – Nati nelle note – Roma29 – Libreria Pippi – Roma30 - “Contatto Gallery” – Roma

“Freak Out” a Roma il 9 dicembre...

Sabato 9 dicembre al “Club 98” (Via di Monteverde 98 – Roma) Daniela Amenta presenterà il libro “Freak Out” da lei scritto, con le interviste di Ida Guglielmotti, pubblicato da Compagnia Nuove Indye, durante la serata “Slowfesta del decennale: 40 anni di punk 1977/2017”. Il libro è una biografia fuori dagli schemi, dove sfilano i ricordi e le testimonianze di personaggi tra i più vari, eterogenei: dal poeta Guido Catalano a Gianni Celati, professore di Freak al Dams, e poi Eros Drusiani, Oderso Rubini, Andrea Setti, Brunetto Salvarani, Vincenzo Sparagna, Stefano Disegni, Luca Pakarov, Giulio Pasquali, Diletta Parlangeli e Marino Severini dei Gang.

CIAO LUIS! VOGLIAMO RICORDARE L'AMICO LUIS, ...

Vogliamo ricordare l’amico Luis, la sua musica, il suo sorriso, la sua storia di grande artista e di uomo gentile.  

BOBBY SOUL & BLIND BONOBOS – DODICI LANTERNE...

L’ album “Dodici Lanterne” traccia un immaginario percorso attraverso la leggenda che vuole che siano dodici le lanterne che congiungono quella di Genova al faro di Civitavecchia e che ciascuna di esse illumini storie, soprattutto notturne, che si dipanano in un viaggio lungo la litoranea tirrenica. «Provenendo da ascolti diversi, ma molto spesso influenzati dalle sonorità della musica afro americana e delle psichedelia, il suono di questo album è rigorosamente quello che ormai da più anni portiamo dal vivo in un’attività incessante che ci porta a suonare più di 250 serate all’anno». BOBBY SOUL & BLIND BONOBOS