Jean Michel Byron

Nato in Sudafrica ma trasferitosi giovanissimo a Los Angeles, Jean Michel Byron deve molta della sua popolarità mondiale al periodo trascorso con i TOTO, che da oltre trent’anni raccolgono folle di fans in tutto il pianeta. La band di “Hold The Line” e “Africa” lo ingaggiò nei primi anni Novanta come front-man e alcune delle canzoni dell’album “Past – Present” portano la sua firma. Con il noto gruppo ha inciso quattro nuovi brani aggiunti al Greatest Hits Past to Present 1977-1990, ovvero "Love Has The Power", "Out of Love", "Can You Hear What I'm Saiyng", e "Animal". Dopo la pubblicazione dell'album, che ebbe un buon successo commerciale, da settembre a dicembre, del 1990, i Toto si imbarcarono in un tour chiamato "The Planet Earth Tour". Dalla registrazione del concerto svoltosi a Parigi, la band pubblicò il suo primo DVD live. Autore di “Out Of Love”, uno dei brani più di successo della band, negli anni ha collaborato con gli Scorpions, Kenny Loggins, Dave Mason, Van Morrison e Dionne Warwick. Con quest’ultima ha inciso il brano Love Of My Life. A Los Angeles ha lavorato con alcuni grandi musicisti della scena californiana. tra cui gli Scorpions, Kenny Loggins, Dave Mason e Van Morrison.  
Lo spettacolo live è un viaggio al centro della musica, la straordinaria vocalità di Byron, spazierà in tutto il suo percorso artistico, i suoi brani, vecchi e nuovi, la sua storia nei Toto, ma anche i grandi classici da Prince a Jimi Hendrix, dai Beatles a Sting.
I suoi concerti live sono un concentrato di emozioni grazie alla sue particolari doti canore, una voce che si contraddistingue nel suo genere e che riesce a trasportare nel suo mondo un pubblico di tutte le età.
Un artista di cui si resta letteralmente incantati. Sul Palco insieme a Jean Michel una band di professionisti i The Broken building, 6 musicisti e due coriste.

 

CNI Live | Compagnia Nuove Indye Eventi
SEGRETERIA ARTISTICA:
+39 06 86322447 | +39 393 1001211
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.