Il 21 ed il 22 Dicembre Vi aspettiamo al "Teatro Greco" di Roma per due serate di grande musica targata CNI

Categoria: Live 04 Dicembre 2018

Sabato 22 dicembre 2018 "LE RUGHE DEL SORRISO" uno spettacolo di musica e poesia con CARMINE ABATE e CATALDO PERRI musiche de LO SQUINTETTO. “๐‘‡๐‘ข๐‘ก๐‘ก๐‘’ ๐‘™๐‘’ ๐‘ฃ๐‘’๐‘Ÿ๐‘–๐‘ก๐‘Žฬ€ ๐‘‘๐‘– ๐‘ž๐‘ข๐‘’๐‘ ๐‘ก๐‘Ž ๐‘ ๐‘ก๐‘œ๐‘Ÿ๐‘–๐‘Ž, ๐‘ก๐‘ข๐‘ก๐‘ก๐‘’ ๐‘™๐‘’ ๐‘ ๐‘œ๐‘“๐‘“๐‘’๐‘Ÿ๐‘’๐‘›๐‘ง๐‘’ ๐‘’ ๐‘™๐‘’ ๐‘”๐‘–๐‘œ๐‘–๐‘’ ๐‘‘๐‘’๐‘– ๐‘๐‘Ÿ๐‘œ๐‘ก๐‘Ž๐‘”๐‘œ๐‘›๐‘–๐‘ ๐‘ก๐‘–, ๐‘–๐‘™ ๐‘™๐‘œ๐‘Ÿ๐‘œ ๐‘๐‘Ž๐‘ ๐‘ ๐‘Ž๐‘ก๐‘œ ๐‘’ ๐‘–๐‘™ ๐‘ ๐‘œ๐‘”๐‘›๐‘œ ๐‘‘๐‘’๐‘™ ๐‘“๐‘ข๐‘ก๐‘ข๐‘Ÿ๐‘œ, ๐‘๐‘’๐‘Ÿ๐‘ ๐‘–๐‘›๐‘œ ๐‘™๐‘Ž ๐‘๐‘Ÿ๐‘ข๐‘‘๐‘’๐‘™๐‘ก๐‘Žฬ€ ๐‘‘๐‘’๐‘– ๐‘›๐‘œ๐‘ ๐‘ก๐‘Ÿ๐‘– ๐‘š๐‘œ๐‘›๐‘‘๐‘–, ๐‘ ๐‘’๐‘š๐‘๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘›๐‘œ ๐‘๐‘ข๐‘ ๐‘ก๐‘œ๐‘‘๐‘–๐‘ก๐‘– ๐‘›๐‘’๐‘™๐‘™๐‘’ ๐‘Ÿ๐‘ข๐‘”โ„Ž๐‘’ ๐‘‘๐‘’๐‘™ ๐‘ ๐‘œ๐‘Ÿ๐‘Ÿ๐‘–๐‘ ๐‘œ ๐‘‘๐‘– ๐‘†๐‘Žโ„Ž๐‘Ÿ๐‘Ž, ๐‘๐‘œ๐‘š๐‘’ ๐‘–๐‘› ๐‘ข๐‘›๐‘œ ๐‘ ๐‘๐‘Ÿ๐‘–๐‘”๐‘›๐‘œ ๐‘ ๐‘’๐‘”๐‘Ÿ๐‘’๐‘ก๐‘œ.” Dopo aver raccontato l’emigrazione italiana in Europa e nel mondo, Carmine Abate affronta di petto la drammatica migrazione dall’Africa verso l’Italia e lo fa con un romanzo corale e potente. Sahra, la giovane somala che anima il romanzo con la sua presenza (non meno che con la sua assenza), è un personaggio memorabile, destinato a rimanere definitivamente nella galleria dei grandi personaggi letterari femminili. Con naturalezza e autorevolezza, come accade solo con i grandi scrittori, Carmine Abate sa portarci nel cuore della Storia dei nostri giorni, là dove si decide il destino di tutti. Il musicista Cataldo Perri entra nel corpus letterario con musiche sinuose e sanguigne, solari come i paesaggi calabresi ed ombrose come gli occhi dei migranti. I brani, accompagnati alla chitarra battente, sono composizioni originali di Perri ispirate proprio ai lavori letterari di Abate. La parola e la musica per raccontare un sud epico ed etico che lotta con dignità contro i soprusi di ogni genere e che spesso è costretta a emigrare, come i personaggi di Carmine Abate, per dare un avvenire dignitoso ai figli.
CARMINE ABATE: voce narrante
CATALDO PERRI: voce e chitarra battente
ENZO NACCARATO: fisarmonica
CHECCO PALLONE: chitarra e percussioni
PIERO GALLINA: lira calabra e violino
CARLO CIMINO: contrabbasso
Ingresso: 20€ intero - 15€ ridotto - 12€ gruppi | Per prenotazioni dal lunedì al sabato ore 16:00-19:00 Tel. 06/8607513 Email: Questo indirizzo email รจ protetto dagli spambots. รˆ necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  Artista WebSite